da oltre 50 anni

1965

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Liborio Vincenzo Calia dà inizio alla sua attività imprenditoriale, aprendo quella ditta individuale di divani che sarebbe divenuta il nucleo fondante della Calia Italia.

1978 e 1985

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Entrano nell'impresa di famiglia prima Giuseppe e poi Saverio Calia, figli di Liborio Vincenzo, tutt'oggi alla guida dell'azienda.

1986

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Calia Italia partecipa alla Fiera di Milano. Nei successivi anni, grazie soprattutto al successo dei modelli "Magic" - prodotto dal 1984 - e "Transatlantic" - prodotto dal 1987 e rivolto soprattutto al mercato francese - l'azienda comincia così ad imporsi anche sui principali mercati internazionali.

1990

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Viene fondata la sezione "Calia Cultura", che avrebbe raccolto e messo in atto numerose iniziative volte al sostegno della cultura e dell'arte, della ricerca scientifica e dell'impegno sociale. Vengono inoltre strutturate le attività del Customer Care, volte ad assistere il cliente dal pre al post vendita.

1991

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Nasce il "Centro Studi Calia", la sezione interna all'azienda dedicata allo studio e alla progettazione dei prototipi. Durante il Salone Internazionale del Mobile di Milano, l'azienda presenta la sua collezione con rivestimenti in tessuto firmati dalla prestigiosa maison Versace, riscuotendo un enorme successo.

1992

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Viene inaugurato il nuovo e attuale stabilimento in Contrada Serritello La Valle, ideato e progettato interamente dall'Architetto Saverio Calia.

1997

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Ha inizio, con la conferenza interamente sponsorizzata dall'azienda e tenutasi a Matera dal Prof. Umberto Veronesi "A che punto siamo sul cancro", l'attività di Calia Italia a sostegno dell'AIRC e della ricerca sulle malattie oncologiche.

1998

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Viene ideata la poltrona più copiata al mondo, il modello "Hotel". Scompare il fondatore dell'azienda Liborio Vincenzo Calia.

2000

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

L'azienda ottiene la certificazione al sistema di Qualità UNI EN ISO 9001 e il "Premio AIRC Aziende Attive", conferito direttamente dal Presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi, «per aver posto tra gli obiettivi prioritari della direzione d'azienda l'informazione e la formazione del personale in materia di prevenzione oncologica».

2001

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

L'azienda riceve il "Premio Guggenheim Impresa e Cultura Regione Veneto" in virtù del suo impegno contro la marginalità sociale, grazie al progetto "Ricami di pietra" volto al reinserimento sociale dei malati di mente, «per la capacità di ribaltare, attraverso la creazione artistica, una condizione di marginalità sociale in stimolo di ricchezza culturale e collettiva».

2002

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Innovazione informatica del sistema gestionale con l'installazione del sistema "SAP".

2003

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

"Premio Guggenheim Impresa e Cultura". Calia Italia viene premiata «per aver scelto di intervenire con continuità e creatività nel campo della cultura fuori dal contesto meramente economico, creando valore per sé e per la comunità».

2004

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

L'azienda ottiene la certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 e il premio "Sodalitas Social Award", «per aver realizzato iniziative culturali e sociali sperimentando una collaborazione attiva fra aziende, dipendenti ed enti pubblici, in un contesto non facile come il Mezzogiorno, spesso penalizzato da gravi carenze infrastrutturali rispetto ad altre aree del Paese. Si riconosce un valore distintivo ai progetti sociali attuati, per il coraggio di affrontare con impegno e spirito positivo temi difficili come la malattia mentale».

2005

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Inaugurato in Val Basento l'attuale magazzino automatizzato, tra i più grandi d'Europa con 10500 posti. Inoltre il Ministero del Welfare annovera Calia Italia fra le 30 aziende italiane che attuano best practices nell'ambito della Corporate Social Responsability.

2006

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Nel 2006 Eurispes annovera Calia Italia tra i "100 casi d'eccellenza" quale azienda che «per storia, mission d'impresa, capacità di innovazione di processo e prodotto, qualità dei processi organizzativi, ha contribuito a conferire lustro e prestigio al sistema Paese».

2014

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Calia Italia insignita a Parigi del "Trophée de l'Innovation" in occasione di ESPRIT MEUBLE, Salon du Meuble de Paris. L'azienda supporta inoltre la candidatura di Matera a città Capitale Europea della Cultura realizzando un maxi divano itinerante a forma del logo "Matera 2019".

2015

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Calia Italia festeggia i suoi 50 anni di attività ricevendo il "Premio Azienda Longeva" conferito dalla Camera di Commercio di Matera, «per il contributo all'economia provinciale con costante e ininterrotta attività di oltre 50 anni».

2016

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Un anno ricco di riconoscimenti per Calia Italia. L'azienda viene infatti insignita del Premio "Eccellenze del Design del Lazio", conferito dalla delegazione ADI Lazio in collaborazione con la Regione Lazio, come «riconoscimento ai designer e alle imprese che si sono distinte per capacità e innovazione», in virtù dell'inserimento del divano "Modula" nell'ADI Design Index 2016.

2017-2018

Calia Italia - Lavoro e passione da oltre 50 anni

Calia Italia collabora con gli studenti del corso di Laurea in Design Industriale dell’Università La Sapienza di Roma per offrire un percorso di studio e ricerca. Il progetto N4 viene sviluppato in azienda con il nome Giuggiola e inserito nella nuova collezione Calia Italia presentata al Salone Internazionale del mobile di Milano 2018.