Divani in velluto, un classico senza tempo

14 Luglio 2023

Perché scegliere divani in velluto? Ecco quali sono le virtù di questo rivestimento che ancora oggi viene scelto da tanti utenti che desiderano donare al proprio soggiorno un tocco di intramontabile eleganza.

Raffinati, comodi, adattabili a molteplici stili di arredamento: i divani in velluto sono un complemento d’arredo che non risente dello scorrere del tempo, in virtù di alcune sue intrinseche caratteristiche. Che si tratti di divani in velluto moderni o classici, questo rivestimento possiede riflessi che valorizzano qualunque tipo di colore, risultando quindi un trionfo di eclettismo stilistico, ma soprattutto il calore e la morbidezza di questa tipologia di tessuto lo rende estremamente piacevole al tatto, per cui sedersi o distendersi su un divano in velluto è come sentirsi avvolto in una tenera carezza che accoglie tutto il nostro corpo. Una storia di reciproca attrazione, quella tra il velluto e i divani, che dura praticamente da sempre, e che resiste indenne alle mode e alle tendenze: se è vero che per forma e aspetto si associano istintivamente a un gusto classico, esistono anche divani in velluto dalle linee moderne che si possono adattare con maggiore duttilità a un soggiorno arredato con stili più attuali, senza perdere nulla della propria innata classe.

Le caratteristiche peculiari dei divani in velluto

Abbiamo già sottolineato la morbidezza al tatto del velluto, che è sicuramente uno dei suoi pregi maggiori, sebbene come vedremo richiede maggiore accortezza nella manutenzione rispetto ad altri tessuti e rivestimenti. Dal punto di vista dell’eleganza, i divani in velluto sono il top per chi vuole dare alla propria zona giorno un’atmosfera chic e romantica, cercando un’armonia e una consonanza tra presente e passato. Il velluto è un materiale caldo che può regalare piacevoli sfumature di colore contribuendo a dare all’ambiente un tocco sofisticato: si può giocare con contrasti cromatici scegliendo un divano in velluto di colore opposto rispetto al resto dell’arredamento del living in modo da valorizzare la commistione degli stili, oppure adattarlo in modo perfetto a uno stile classico e retrò dove predominano invece colori neutri e tono su tono.

Se state cercando divani in velluto eleganti, Calia Italia propone il modello Art Noveau, che risalta tra i vari modelli disponibili per una struttura sottile e avvolgente, arricchita dalla lavorazione capitonné, mentre il profilo esterno evidenzia la forma inclinata della scocca. L’esempio più fulgido di come unire l’esperienza di comfort a un tocco di eleganza pronunciata, l’ideale per salotti di alta classe.

La scelta dei colori

Per quanto concerne gli abbinamenti e la scelta dei colori, le tendenze più moderne per i divani in velluto vedono trionfare il blu, il verde e il bordeaux che possono essere apprezzati sia da chi cerca un effetto vintage sia da chi cerca un complemento d’arredo dalla tonalità più accesa. Anche il grigio, il rosa, il color senape sono molto apprezzati: a tal proposito abbiamo realizzato un’apposita guida per scegliere l’abbinamento di colore più adatto per il proprio complemento d’arredo.

Tra i divani moderni che Calia Italia propone anche con rivestimento in velluto, abbiamo diversi modelli adatti per accogliere i propri ospiti con stile ed eleganza: il divano Mater Familias, appartenente all’omonima collezione, caratterizzato dal piede a forcella, una seduta stratificata e una struttura sottile e avvolgente oppure Nicolas, che riesce a combinare la raffinatezza del velluto con elementi moderni e ricercati quali recliner elettrici e poggiatesta sollevabili manualmente, o ancora Gianduiotto, della Collezione Gourmandise, caratterizzato da una base sottile su cui poggia la seduta e da schienale e bracciolo posizionabili liberamente per consentire molteplici posizioni. 

Tante opportunità diverse, che permettono di trovare un complemento d’arredo elegante e giusto per il proprio living, sia in termini di spazio disponibile che di stile di arredo.

Come pulire divani in velluto

Nell’indicare pro e contro dei divani in velluto, molti esperti del settore osservano che tale tessuto potrebbe non essere adatto quando si ha a che fare con bambini piccoli o animali da compagnia, poiché peli e graffi possono rovinare il rivestimento, e le macchie sono più difficili da rimuovere. Non bisogna disperare! Sebbene il divano in velluto richieda maggiore cura e frequenza di pulizia, perché tende ad attrarre maggiormente la polvere rispetto a tessuto o pelle, è possibile comunque dare una risposta adeguata in termini di igiene e prevenzione senza dovervi rinunciare.

Come pulire i divani in velluto? Con un po’ di aceto e poche gocce di detergente è possibile far tornare il proprio divano come nuovo. Tutto ciò che serve insieme ad aceto bianco e detersivo liquido per piatti sono un panno e una spazzola con setole morbide: per prima cosa bisogna spazzolare per rimuovere briciole, peli e tutti gli agenti esterni e superficiali presenti sul rivestimento, successivamente dobbiamo intingere le setole della spazzola in una soluzione che preveda la medesima quantità di aceto e acqua tiepida. Ricordiamo soltanto di strofinare il divano delicatamente seguendo il verso.

Dopo aver atteso qualche ora tamponiamo delicatamente. Ora in una bacinella di acqua tiepida versiamo qualche goccia di detersivo ed agitiamo in modo da formare una schiuma: a questo punto dobbiamo immergere un panno morbido nella soluzione e lo passiamo su eventuali macchie o aloni. Per velocizzare l’asciugatura possiamo aiutarci con un fon tenuto a una distanza di circa 15 centimetri, e infine possiamo completare la nostra operazione di pulizia aggiungendo un po’ di talco alla lavanda senza esagerare nella quantità, in modo da donare al nostro divano in velluto un profumo di fresco e pulito. Questo è il procedimento corretto per pulire i divani in velluto da eventuali macchie, ma dal punto di vista della prevenzione ricordiamoci che in commercio esistono anche coperture e copridivano appositi per proteggere il nostro complemento d’arredo: non è affatto detto quindi che dobbiamo rinunciare all’eleganza del living solo per la presenza di bimbi o dei nostri amici a quattro zampe! Con qualche semplice accorgimento possiamo goderci il nostro divano in velluto in tutto il suo splendore senza patemi d’animo.

Le dimensioni

Nelle Collezioni di Calia Italia è possibile scegliere tra una vasta gamma di modelli divani disponibili anche in velluto e dalle più svariate dimensioni, che si possono adattare negli ambienti piccoli oppure inseriti in soggiorni open space. Ci sono divani dallo stile minimalista ed essenziale, altri arricchiti di decori e particolari, ma quello che conta, al di là delle proprie scelte di gusto, e calcolare bene lo spazio disponibile e inserire un complemento d’arredo che possa soddisfare le proprie esigenze, da inserire contro la parete oppure al centro stanza, l’importante è catturare bene la luminosità ottimizzando al meglio lo spazio disponibile.

I modelli chaise longue o con penisola da posizionare indifferentemente a destra o sinistra offrono uno spazio di relax impareggiabile, a maggior ragione se alle dimensioni extralarge aggiungiamo il calore e la morbidezza del velluto: cosa chiedere di meglio in termini di comfort? Che si tratti di un modello da 2, 3 o 4 posti, con penisola o senza, con seduta allungabile oppure fissa, Calia Italia propone un ricco catalogo di divani e poltrone da cui scegliere, e il velluto è disponibile per tutti i prodotti insieme a molti altri rivestimenti.